Associazione Laureati in
Ingegneria Gestionale a Vicenza


Cerca:


I piu' letti
Login


Statuto Stampa

ALIGEST
ASSOCIAZIONE LAUREATI IN INGEGNERIA
GESTIONALE a VICENZA

 


STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

 

1. DENOMINAZIONE
E’ costituita una associazione tra i laureati in Ingegneria Gestionale denominata:
" ALIGEST - ASSOCIAZIONE LAUREATI IN INGEGNERIA GESTIONALE a VICENZA".

2. SEDE
La sede legale è in Stradella San Nicola, 3 - 36100 Vicenza

3. FINALITÀ ED OBIETTIVI
3.1 La finalità di questa Associazione è di promuovere lo sviluppo della professionalità degli iscritti.

3.2 Tale finalità si esprime attraverso diversi obiettivi. Di questi i più importanti sono:

A. Costituire un riferimento stabile e duraturo per tutti gli iscritti, i quali abbiano occasione di incrementare i contatti interpersonali.
B. Organizzare incontri di formazione a cura di personale interno ed esterno all’Associazione.
C. Favorire l’inserimento nel mondo del lavoro dei laureati in Ingegneria Gestionale.
D. Stabilire contatti con analoghe associazioni italiane o estere e con il mondo universitario.

3.3 Questa Associazione è aconfessionale e non ha finalità di lucro, sindacali o corporative.

4. SOCI
4.1 Possono diventare soci dell’ALIGEST i laureati in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Padova. Al fine di preservare lo spirito dell’Associazione, l’ammissione di questi dovrà essere approvata dal Consiglio direttivo dell’Associazione (con delibere prese a maggioranza semplice) e ratificata all’Assemblea.

4.2 I Membri dell’Associazione si distinguono in soci simpatizzanti, soci ordinari e soci onorari.

4.3a I soci simpatizzanti sono tutti i laureati in Ingegneria Gestionale dell’Università di Padova che hanno richiesto l'adesione all'Associazione, la cui ammissione nell’associazione sia stata ratificata dall’Assemblea ma che non versino la quota associativa. Il Socio Simpatizzante partecipa all’Assemblea dei Soci, ma non ha diritto di voto e non può essere eletto alle cariche del Consiglio Direttivo.

4.3.b I soci ordinari sono tutti i laureati in Ingegneria Gestionale dell’Università di Padova in regola con il pagamento della quota associativa e dei contributi e la cui ammissione nell’associazione sia stata ratificata dall’Assemblea.

4.4. Eccezionalmente l’Associazione riconosce la qualifica di Socio Onorario a chi si sia distinto nel perseguire gli obiettivi dell’Associazione stessa, anche se non è laureato in Ingegneria gestionale. Il Socio Onorario partecipa all’Assemblea dei Soci, ma non ha diritto di voto e non può essere eletto alle cariche del Consiglio Direttivo.

4.5. L’appartenenza a questa Associazione può cessare:
In seguito ad esplicita richiesta da parte del Socio dimissionario.
Su proposta unanime del Consiglio Direttivo, qualora l’operato del Socio contrasti con lo spirito della Associazione e ne leda l’immagine. Una delibera di espulsione del Consiglio dovrà essere ratificata dall’Assemblea, che delibererà a maggioranza semplice dei presenti.

4.6. In ogni caso non si avrà diritto al rimborso della quota pagata

5. ORGANI DECISIONALI
5.1 Gli organi decisionali dell’ALIGEST sono:

l’Assemblea Generale.
il Consiglio Direttivo.

6. ASSEMBLEA GENERALE
6.1 L’Assemblea dei Soci è il massimo organo decisionale. E’ composta da tutti i soci ordinari.

6.2 L’Assemblea dei soci:

A. Elegge il Consiglio Direttivo.
B. Ratifica a maggioranza semplice dei presenti l’ammissione e l’espulsione dei soci su proposta del Consiglio Direttivo.
C. Ratifica a maggioranza dei due terzi dei presenti gli emendamenti al presente Statuto proposti dal Consiglio Direttivo in carica.
D. Approva una volta all’anno la Relazione sulla gestione e il Bilancio.
Ogni altra funzione spetta al Consiglio Direttivo.

6.3 L’Assemblea dei Soci è convocata di norma dal Consiglio Direttivo, almeno una volta all’anno, per la presentazione della relazione del Consiglio medesimo. Altrimenti l’Assemblea si riunisce su invito del Consiglio Direttivo per la nomina delle cariche sociali.

6.4 Il Consiglio Direttivo è altresì obbligato alla convocazione dell’Assemblea, entro 15 giorni dalla richiesta quando ne sia fatta richiesta da parte di un Socio, previa raccolta di almeno 50 firme dei Soci.

6.5 La convocazione, con l’ordine del giorno, avverrà almeno 15 giorni prima del giorno fissato per l’adunanza.

6.6 L’Assemblea è valida, in 1^ convocazione, se sono presenti i 2/3 dei Soci (in proprio o con un massimo di 10 deleghe); in caso contrario s’aggiorna alla 2^ convocazione, per la quale è sufficiente la presenza di 30 Soci (in proprio o con un massimo di 10 deleghe) e delibera a maggioranza semplice dei presenti. I voti di astensione non sono computabili ai fini della determinazione della maggioranza.

7. CONSIGLIO DIRETTIVO
7.1 Il Consiglio Direttivo è l’organo delegato dalla Assemblea alla gestione dell’Associazione.

7.2 Il Consiglio Direttivo è composto da un mino di cinque membri eletti tra i soci ordinari fino ad un massimo di quindici.  Il Consiglio Direttivo al suo interno nomina il Presidente dell’Associazione, il Vice-Presindete, il Segretario ed il Tesoriere.

7.3 Il Presidente è il legale rappresentante dell’Associazione. A lui spetta il compito di presiedere le riunioni del Consiglio e dell’Assemblea.

7.4 Il Consiglio Direttivo resta in carica per due anni, e viene eletto dall’Assemblea.

7.6 Il Consiglio Direttivo si riunisce almeno una volta ogni due mesi o quando ne sia fatta domanda da almeno tre membri, e delibera a maggioranza semplice dei presenti. I voti di astensione non sono computabili ai fini della determinazione della maggioranza.

7.7 Il Presidente ed il Consiglio Direttivo devono provvedere a riunire i membri dell’Associazione almeno una volta all’anno per la approvazione della Relazione sulla gestione e del Bilancio.

7.8 Al Consiglio Direttivo, presieduto dal Presidente ed in sua assenza dal Segretario, in particolare spettano:

A. la determinazione della quota annuale associativa e dei contributi;
B. la verifica della conformità al presente Statuto delle attività associative;
C. l’ammissione e l’esclusione dei soci.

Il presente Statuto può essere emendato su proposta del Consiglio Direttivo in carica, in seguito ad esplicita approvazione di due terzi dell’Assemblea.

7.9 All’interno del Consiglio Direttivo può essere nominata la figura del “Presidente Onorario”. Questa carica non ha un ruolo direttivo, ma consultivo e può essere insignita sia a soci ordinari sia a figure esterne all’Associazione che però hanno contribuito in modo determinante alla crescita dell’Associazione stessa.

8. PATRIMONIO DELL’ASSOCIAZIONE
8.1 Il patrimonio dell’Associazione è costituito dalle quote sociali e dai contributi che gli associati versano ogni anno in base alle deliberazioni dell’assemblea nonché da tutti gli altri beni che alla stessa possono essere attribuiti a titolo di liberalità per il conseguimento dei fini sociali.

8.2 Le quote ed i contributi potranno essere versati dagli associati nelle forme e nei termini che verranno stabiliti dal Consiglio Direttivo.

9. ESERCIZIO SOCIALE - BILANCIO
9.1 Tutte le cariche sociali sono gratuite.

9.2 L’esercizio sociale va dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. Alla fine di ogni esercizio il Consiglio Direttivo provvede alla redazione del Bilancio Sociale nelle forme di legge e con criteri di oculata prudenza.
I residui attivi del Bilancio saranno destinati ai vari fondi di riserva ordinaria e straordinaria che potranno all’uopo essere creati dal Consiglio Direttivo sempre in funzione di quelle che possono essere le esigenze immediate o mediate per il raggiungimento dei fini perseguiti dall’Associazione.

l0. DISPOSIZIONI FINALI
10.1 Le modalità di svolgimento dell’attività di questa Associazione sono definite da un Regolamento interno da redigersi dal Consiglio Direttivo.

10.2 Il Consiglio Direttivo provvederà ad informare nei modi più opportuni i Soci di ogni modifica apportata al Regolamento in vigore.

10.3 Lo scioglimento dell’Associazione dovrà essere deliberato con il voto favorevole di almeno i due terzi degli Associati presenti all’assemblea appositamente convocata, e l’eventuale fondo patrimoniale residuo verrà destinato a persone giuridiche aventi finalità simili all’ALIGEST



Ultimo aggiornamento ( domenica 21 dicembre 2008 )
 


Menu principale
Home
Chi Siamo
Finalità
Iniziative
Statuto
Sponsor
Chi si può iscrivere
Contattaci



© 2020 Aligest
[site by: JEst]